Costruzione

LE FASI DI COSTRUZIONE
DI UNA PISCINA INTERRATA

Le pratiche

Berg Piscine mette a vostra disposizione professionisti qualificati ai quali appoggiarvi per seguire l’intero iter amministrativo.

La costruzione di una piscina interrata necessita di determinati permessi, la cui approvazione comporta fino a cinque mesi a seconda del comune interessato.
Lo svolgimento della pratica potrà essere delegato ad un tecnico professionista che vi assisterà nella gestione delle pratiche amministrative ad un costo orientativo di circa il 5-10% dell’importo dell’opera a seconda del professionista scelto e dell’incarico richiesto.

Tempistiche

Consigliamo di pianificare la fase progettuale e amministrativa con ampio anticipo rispetto al periodo desiderato di inizio lavori.
L’autunno e l’inverno, eccetto i periodi di gelo, sono i mesi ideali per realizzare la prima fase costruttiva. Questo periodo si presta a condizioni climatiche particolarmente favorevoli che agevolano l’esecuzione dei lavori con un impatto particolarmente positivo sui costi di realizzazione.

il cantiere

le fasi preliminari

Queste opere vengono eseguite in qualsiasi periodo dell’anno compatibilmente con le condizioni climatiche e comportano complessivamente dai quattro agli otto giorni lavorativi a seconda della complessità e della grandezza dell’intervento.

Fase 1

Scavo e movimenti terra

Fase 1

fase 2

Costruzione della vasca in muratura, incluse tutte le predisposizioni impiantistiche

fase 2

fase 3

 Solette perimetrali al rustico

fase 3

opere di completamento e di finitura della piscina

Per questi lavori, normalmente eseguibili da marzo a ottobre, è necessario preventivare dai quattro ai sette giorni lavorativi non continuativi.

Fase 4

RASATURE DELLE SUPERFICI IN CALCESTRUZZO ALL’INTERNO DELLA VASCA

Fase 4

fase 5

Impermeabilizzazioni delle solette e posa delle pavimentazioni

fase 5

fase 6

Posa del  rivestimento vinilico, riempimento e avviamento piscina

fase 6